Pagano e pagante

Mi riferisco alla data del 25 dicembre. Momento strano:  inchieste e statistiche ci dicono quanti milioni la gente spenderà per cibarsi alla vigilia, quanti milioni si spenderanno in regali e ancor meglio, quanti milioni si spenderanno in viaggi. Ciò giustifica un intero mese di schiavismo di commessi, fornitori e commercianti e di incoraggiamento al consumismo…

TEMPI MODERNI, METODI ANTICHI

Dopo giorni e giorni di elicottero scrutatore sulle teste, di cacerolazos alle dieci di sera, di bastimenti con il gatto Silvestro e Titti il Canarino cariche di Guardia Civil parcheggiate in porto, di interminabili tribune politiche, siamo giunti al 1º ottobre. Spazio aereo sul centro della città chiuso, ma l’elicottero scrutatore ha scrutato tutta la…

Mercenari, obediencia debida e piloti libici a Malta

Oggi mi viene da parlare di qualcosa su cui non è possibile essere ironici, graffianti, satirici. Vorrei tanto parlare di cazzate come il Festival di Sanremo, la tetta sfuggita dal vestito in diretta televisiva, scrivere una dissertazione sull’uso costante degli occhiali da sole da parte di Iva Zanicchi o interrogarmi sul fatto se il valore…